Quinta condanna in primo grado di B.

Come sapete Berlusconi è stato condannato in primo grado per la quinta volta. Sempre è stato assolto alla fine del processo, quindi ha la fedina penale pulita. Spesso la giustizia si è trovata a fare i conti con le leggi che il suo governo emanava: sarà stata una coincidenza? Comunque a destare il mio stupore è l’interesse per la quinta condanna in primo grado dell’ex Presidente del Consiglio. Sembra quasi che la gente cada dalle nuvole rispetto al pregresso giudiziario dell’imputato. Forse la gente non si ricorda o più probabilmente dimentica i fatti precedenti per una qualche convenienza.

Penso ci sia una forte rappresentatività dell’illustre personaggio e quindi una certa auto-identificazione e di conseguenza una amnesia selettiva del popolo berlusconiano per evitare di ricordare i fatti spiacevoli che sono un po’ i propri.  Perché bisogna ricordare che Mister B. rappresenta bene e in grande il suo elettorato e quindi non ricordarsi le marachelle è una arte molto esercitata dai pirati della legge di ogni risma.

Nel mio sito di approfondimento kensan.it c’è il Curriculum giudiziario di Silvio Berlusconi che cerco di mantenere aggiornato ma è una impresa in quanto i processi cambiano di nome facilmente e sono tanti. Comunque ho conteggiato cinque condanne in primo grado e Berlusconi pare parecchio arrabbiato in questi giorni anche se tutti i suoi processi non sono arrivati ad alcuna condanna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.