Bombardamento USA dell’ospedale di MsF

emergencyEmergency

La NATO ha bombardato un ospedale di MSF a Kunduz in Afghanistan: 3 morti, molti feriti e dispersi. Solidarietà ai colleghi di MSF, vittime di un attacco scioccante e inaccettabile.

Alla NATO invece vorrei dire una cosetta: è anche questo un “errore”, un “danno collaterale”? quanti ne avete fatti in questi anni? forse è il momento di ammettere “siamo talmente incapaci che non distinguiamo un ospedale da un talebano; scusate, vi abbiamo raccontato finora che siamo i più forti del mondo, invece siamo dei poveri idioti”.

Oppure dite che l’avete fatto apposta, che non ve ne frega niente della vita umana o del diritto umanitario: sareste più credibili.

Che tristezza, e che rabbia.

Cecilia Strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *