Report e il caso Di Pietro

La giornalista della Gabanelli di Report dice quindi che le case di Di Pietro sono 56:

“Escludendo da questa lista le 9 proprietà della moglie le 2 del figlio maggiore
Cristiano, le proprietà sono 45 un dato che comprende anche i terreni, le cantine, i garage.”

infatti se si sommano le 45 case  con le 9 e con le 2 fanno 56 case che comprendono anche terreni, cantine e garage.

La novità è che la Gabanelli ha ricevuto il tapiro d’oro da Staffelli di Striscia la notizia per “killeraggio mediatico”. Inoltre Travaglio vicedirettore del Fatto quotidiano e presenza fissa da Santoro ha tirato le orecchie alla Gabanelli:

“So bene quanto sia difficile controllare la veridicità, l’accuratezza e la precisione di un’inchiesta condotta da un collaboratore. Può capitare a tutti di sbagliare e quando accade non resta che precisare, rettificare e scusarsi. È il caso del servizio di Report, tendenzioso e poco preciso, su Di Pietro”

Ovviamente la Gabanelli non ha rettificato né si è scusata. Per questo molti parlano di un partito, il PD, dietro le azioni della giornalista di Report che ricordo è presente su Rai3 e quindi sotto l’ala protettrice del partito democratico di Bersani.

P.S. penso che un mio parente abbia più di 56 case comprendendo anche terreni, cantine e garage… e non è ricco ma solo benestante ma non ditelo a Report!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.